Direzione aziendale a misura d'uomo e ambiente
 
 
 
Piano di emergenza interno per gli impianti di stoccaggio e lavorazione dei rifiuti

Piano di emergenza interno per gli impianti di stoccaggio e lavorazione dei rifiuti

Da dicembre 2018, ai sensi della legge n.132 del 01.12.2018 Art. 26-bis, per gli impianti di stoccaggio e lavorazione dei rifiuti approvati (ad es. deposito calcinacci, impianti di riciclaggio, impianti di lavorazione calcestruzzo), esiste l'obbligo di elaborare un piano di emergenza interno tenendo conto dell'ambiente.

 

 

 

Soprattutto per le aziende certificate secondo la norma ISO 14001 per il loro sistema di gestione ambientale c’è una particolare necessità di intervento. Devono essere aggiunte integrazioni specifiche per l'ambiente al normale piano di emergenza, come una descrizione degli effetti sull'ambiente, l'eventuale ripristino o misure preventive per i danni ambientali.

Il team tutela ambientale della SYSTENT volentieri vi assisterà. Inoltre, possiamo anche verificare tutti gli argomenti e i permessi relativi ai rifiuti. Con questo pacchetto completo sul tema dei rifiuti, potete occuparvi della vostra attività in tutta sicurezza.

 

 
News

05 Marzo 2021

Zwischen heute und morgen

Der Arbeitsschutztag 2021 fand heuer als Webseminar statt und setzte sich mit den Grauzonen bei der Arbeitsmittelbeschaffung und den Megatrends im Arbeitsschutz auseinander.
 
Dettaglio

22 Dicembre 2020

Frohe Weihnachten

Wir wünschen unseren Kunden frohe Weihnachten.
 
Dettaglio

02 Dicembre 2020

ÖKOlogische und ÖKOnomische Chancen für Unternehmen

Die ersten SYSTENT-Führungsimpulse fanden am 20. November 2020 in Liveübertragung statt. Hauptreferent war Georg Kaser, einer der einflussreichsten Klimaforscher weltweit.
 
Dettaglio

21 Ottobre 2020

Nuova legislazione nel campo della radioprotezione

I valori limite per la concentrazione di radon nei luoghi di lavoro sono stati abbassati.
 
Dettaglio

23 Settembre 2020

Die Zukunft ist grün

Der Umweltschutztag 2020 überzeugte mit interessanten Daten, regem Austausch, einen Blick in die Zukunft und konkreten Beispielen aus der Realität der Unternehmen.
 
Dettaglio
 
Contatto